In molti settori è necessario convertire la corrente elettrica in movimenti meccanici, a passi discreti. In questi casi, si utilizzano motori passo-passo che, a differenza dei motori elettrici convenzionali, possono essere controllati con precisione nei loro movimenti rotatori. Il risultato è che è possibile ottenere posizioni angolari senza feedback. Con un controllore per motori passo-passo, siete attrezzati in modo ideale per molte applicazioni diverse, sia nella tecnologia dell'automazione che nella robotica, nell'automazione della produzione, nella tecnologia di laboratorio o nell'ingegneria, e garantite un posizionamento preciso e un elevato grado di controllo del movimento.

Dispositivi disponibili

Arte della Geräte
  • Misura di livello e monitoraggio delle perdite

Se siete alla ricerca di un motore passo-passo professionale e affidabile con controller, SEIKOM Electronic è il posto giusto per voi. Da molti anni distribuiamo i motori passo-passo e i controllori di OJ Electronics in Danimarca. Approfittate di una squisita selezione di motori passo-passo e controllori per motori passo-passo che soddisfano le vostre esigenze più elevate. Vi invitiamo a dare un'occhiata e a sfogliare la nostra gamma a vostro piacimento.

Esperienza e competenza nel controllo dei motori passo-passo

Sin dall'inizio, circa 30 anni fa, noi di SEIKOM Electronic abbiamo attribuito grande importanza alla qualità, alle prestazioni e alla funzionalità testate dal TÜV in tutti i nostri dispositivi per la Tecnologia di misura e controllo innovativa. Oltre ai motori passo-passo a marchio OJ Electronics, sviluppiamo, produciamo e vendiamo misuratori di portata, monitor di portata e sensori di temperatura, Trasmettitore di pressione e sensori a pressostato per la misurazione dell'umidità e della qualità dell'aria, nonché dispositivi di misurazione del livello e Riscaldamento, ventilazione, climatizzazioneGeräte und vieles mehr. Weiterhin sind wir einer der wenigen Anbieter auf dem Markt, die sich auf ein Safety Integrity Level Sortiment und Explosionsschutz (ATEX) spezialisiert haben. Dazu gehören beispielsweise unsere Monitor di flusso SIL2. Approfittate della nostra consulenza completa e personalizzata e dei nostri servizi professionali, dove garantiamo velocità e affidabilità. Siamo lieti di sfruttare la nostra esperienza con i motori passo-passo per soddisfare le vostre esigenze personali.

l'operaio usa il pannello di controllo in fabbrica
tubi e cavi in acciaio in un impianto (11)

Cosa offre un controller per motori passo-passo?

I motori passo-passo sono motori elettrici che dividono i loro movimenti rotatori in passi discreti. Ogni passo segna un angolo di rotazione fisso. I motori passo-passo sono controllati trasmettendo impulsi elettrici agli avvolgimenti. A ogni impulso, il motore ruota di un angolo fisso. I motori passo-passo sono particolarmente utili nelle applicazioni che richiedono un posizionamento preciso e un controllo della velocità.

Come funziona un motore passo-passo con controller?

I motori passo-passo utilizzano campi magnetici generati dalla corrente. L'impulso che scorre attraverso gli avvolgimenti del motore inizia a far girare il rotore in passi discreti. La differenza principale tra i motori passo-passo e gli altri motori elettrici è che i motori passo-passo eseguono i loro movimenti a intervalli angolari fissi, o "passi", senza la necessità di un sensore esterno per il feedback di posizione.

La struttura di un motore passo-passo è solitamente costituita da uno statore come parte fissa con avvolgimenti e da un rotore come parte rotante. Quando una corrente elettrica attraversa uno degli avvolgimenti dello statore, si genera un campo magnetico. Questo campo magnetico attrae il rotore in modo che si allinei in una posizione corrispondente al campo magnetico. Applicando la corrente agli avvolgimenti in una sequenza specifica, il rotore del motore passo-passo viene fatto ruotare passo dopo passo.

Un elemento chiave nel funzionamento dei motori passo-passo è il controllore o driver, che determina la sequenza e la frequenza degli impulsi elettrici inviati agli avvolgimenti del motore.

Quali tipi di motori passo-passo esistono?

Esistono vari tipi di motori passo-passo che si differenziano per il design e il principio di funzionamento. Potete scoprire quale sia l'opzione di motore passo-passo più adatta a voi durante una consulenza individuale con un esperto di SEIKOM Electronic.

Motore passo-passo a magnete permanente (PM)

Questo tipo di motore passo-passo utilizza un magnete permanente come rotore. I motori passo-passo a magnete permanente sono spesso utilizzati in applicazioni di bassa e media potenza.

Motore passo-passo a riluttanza variabile (VR)

Il rotore di questo motore passo-passo con controllore è realizzato in ferro dolce e ha diversi denti. Ruota riducendo al minimo la riluttanza, cioè la resistenza al flusso magnetico. Il rotore è posizionato in modo da essere in linea con l'avvolgimento dello statore.

Motore passo-passo ibrido

Come suggerisce il nome, questi motori passo-passo combinano le proprietà dei modelli a magnete permanente e a riluttanza. Il rotore è costituito da un magnete permanente e da diversi denti. Ciò consente una maggiore risoluzione dei passi e coppie più elevate. I motori passo-passo ibridi sono spesso utilizzati nelle applicazioni industriali in cui è richiesta un'elevata precisione.

Motore passo-passo bipolare

Questa variante dei motori passo-passo si riferisce al modo in cui il motore è collegato elettricamente e non tanto alla costruzione meccanica. Un motore passo-passo bipolare richiede avvolgimenti con due estremità e richiede un'inversione del flusso di corrente per poter ruotare il motore in entrambe le direzioni.

Motore passo-passo unipolare

In questo caso si utilizza un avvolgimento con un rubinetto centrale, che elimina la necessità di commutare la direzione della corrente e semplifica il controllo. Tuttavia, la resa è spesso inferiore a quella di un motore bipolare analogo.

Ogni tipo di motore passo-passo presenta indubbiamente vantaggi e svantaggi in termini di coppia, velocità e complessità di controllo. La scelta del motore passo-passo giusto dipende dai requisiti specifici dell'applicazione in loco.

Quali sono i vantaggi dei motori passo-passo?

Probabilmente avete già riconosciuto uno o due dei vantaggi dei motori passo-passo. Il posizionamento preciso e la ripetibilità sono probabilmente tra i maggiori vantaggi. Ogni impulso elettrico corrisponde a un movimento rotatorio fisso. Ciò consente al motore di spostarsi in modo preciso e costante in una posizione specifica. Con un controllo adeguato e in condizioni operative stabili, questa precisione si mantiene per tutta la durata di vita del motore passo-passo. Un altro vantaggio è il controllo ad anello aperto. I motori passo-passo non necessitano quindi di sistemi di retroazione (ad esempio, encoder) per la determinazione o la correzione della posizione. Ciò riduce la complessità del sistema e rende il funzionamento più efficiente in molti casi. Inoltre, forniscono la massima coppia a basse velocità, il che li rende ideali anche per applicazioni con una coppia di spunto elevata. Rispetto ai servomotori, i motori passo-passo sono più economici e richiedono meno manutenzione. Poiché non utilizzano spazzole o contattori, l'usura meccanica è notevolmente ridotta.

impostazioni di controllo remoto e audio da tavolo spento

Grazie al loro sofisticato design realizzato con materiali robusti, i motori passo-passo possono essere utilizzati in ambienti difficili senza alcuno svantaggio. Il loro design è resistente alle fluttuazioni di temperatura, alle vibrazioni e ad altre condizioni ambientali. Nella maggior parte dei casi, i motori passo-passo sono progettati per essere facilmente integrati nei sistemi controllati da computer, consentendo di controllare i movimenti mediante impulsi digitali. Inoltre, forniscono informazioni importanti sulle prestazioni effettive e messaggi di errore in uscita.

Sebbene i motori passo-passo presentino numerosi vantaggi, è importante notare che in determinate situazioni raggiungono i loro limiti. Un sovraccarico o una velocità eccessiva possono portare a una perdita di movimento o a una diminuzione della coppia. È quindi fondamentale scegliere il motore passo-passo giusto per l'applicazione in questione.

Quali sono i campi di applicazione dei motori passo-passo con comandi?

Gli affidabili motori passo-passo di OJ Electronics sono utilizzati per controllare in modo efficiente i sistemi di ventilazione e gli scambiatori di calore rotanti. In questo caso, i dispositivi appositamente sviluppati convincono per la massima efficienza e precisione.

La nostra selezione di motori passo-passo

Con noi potete beneficiare di un'ampia selezione, che potete trovare nel nostro Categorie di prodotti trovare.

e 2 Nm. La potenza erogata è di 260 W, 110 W o 55 W. La temperatura di esercizio è compresa tra -40 °C ... 40 °C, mentre la temperatura di stoccaggio è compresa tra -40 °C ... 70 °C. Tutte le varianti degli azionamenti per scambiatori di calore rotanti hanno un diametro dell'albero di 12 mm e una lunghezza del cavo con spina di 0,3 m.

Una specialità dei nostri motori passo-passo è il controller DRHX-1055-MAD5 per motori passo-passo. La combinazione di un motore passo-passo per una coppia elevata con un loop di controllo senza sensori è impressionante. Il risultato è un controllo più preciso ed efficiente dal punto di vista energetico, in quanto l'azionamento regola con precisione la tensione al valore richiesto in base alla velocità di funzionamento e alla coppia. Saremo lieti di assistervi nella scelta del giusto motore passo-passo e del giusto controllore, per il quale è stata depositata una domanda di brevetto dal nostro partner OJ Electronics.

Per i motori passo-passo della serie MRHX e i controllori della serie DRHX offriamo anche un ancoraggio per il motore, pulegge per cinghie e fissaggi a cono adatti, cavi di prolunga e sensori di protezione del rotore.

Se avete altre domande sui motori passo-passo o desiderate una consulenza da parte di uno dei nostri specialisti, vi aspettiamo senza impegno.